Punterie idrauliche: come riconoscere i difetti e cambiare la parte

In questo articolo vorremmo spiegare come funziona la punteria idraulica a tazza, quali sintomi indicano un difetto e come cambiare la punteria idraulica.

Cos’è esattamente una punteria a tazza idraulica e come funziona?

Punteria a tazza idraulica è il termine più colloquiale per la regolazione idraulica del gioco della valvola. Il compito della punteria idraulica è quello di compensare il gioco della valvola tra l’albero a camme e la valvola in qualsiasi condizione di funzionamento, indipendentemente dal fatto che il motore sia caldo o freddo. Ciò significa che non è più necessario regolare la sferzata della valvola e si risparmiano i costi di manutenzione. A causa del gioco delle valvole era normale che i motori più vecchi suonassero un po’ quando erano freddi e non più quando erano caldi. Quando i motori si riscaldano, tutti i componenti metallici si espandono e il gioco delle valvole diventa sempre più piccolo.

Disegno schematico del motore dell'auto
Le punterie idrauliche si trovano nel motore.

Nei veicoli a motore vengono utilizzati due tipi principali di punterie idrauliche: la classica punteria idraulica, che si trova sotto il bilanciere a pettine o semplicemente bilanciere, e la punteria a tazza con regolazione idraulica integrata del gioco della valvola, che viene azionata direttamente dall’albero a camme e non da una leva. In entrambi i modelli, l’olio viene premuto nel cilindro idraulico della punteria a tazza e il gioco della valvola viene compensato dall’estensione del pistone. Durante il funzionamento, la pressione dell’olio viene fornita in modo permanente dalla pompa dell’olio e una valvola di non ritorno nel cilindro idraulico impedisce il ritorno dell’olio verso la pompa dell’olio quando la punteria idraulica viene compressa. Una parte dell’olio ritorna nel motore attraverso la parete del cilindro del cilindro idraulico.

Come si riconosce una punteria idraulica difettosa?

Punteria a tazza idraulica
Le punterie idrauliche possono differire per forma e dimensioni a seconda del modello di auto.

Sintomi comuni: la pressione dell’olio non viene mantenuta o la punteria idraulica non riceve abbastanza olio

I due difetti più comuni di una punteria a tazza idraulica sono che non è più in grado di mantenere la pressione dell’olio a causa dell’usura o che non c’è abbastanza olio che può entrare nella punteria a tazza idraulica attraverso il foro di ingresso perché il foro di ingresso è ostruito da carbonio dell’olio (o residui d’olio). Questo fa sì che la punteria a tazza idraulica o il motore inizi a vibrare. Quando la temperatura del motore aumenta, il ronzio diminuisce fino a scomparire completamente alla temperatura di esercizio. Se il motore continua a sferragliare dal treno di valvole dopo aver raggiunto la temperatura di esercizio, si può presumere che non solo le punterie idrauliche siano difettose.

La causa più comune di un difetto è la guida a velocità troppo elevata e l’utilizzo di olio sbagliato o insufficiente.

Sintomo piuttosto raro: il motore si accende o gira irregolarmente

Un difetto piuttosto raro in una punteria a tazza idraulica è quando il motore inizia ad andare a vuoto e in casi estremi si può sentire il ritorno di fiamma nel collettore di aspirazione o di scarico. In questo caso una punteria idraulica si blocca e la valvola non può più chiudersi completamente. Raramente questo difetto viene attribuito ad una punteria a tazza difettosa. Spesso si sospetta prima una valvola bruciata o una sede della valvola bruciata e la testa del cilindro viene rimossa per un’ulteriore diagnosi. Nello stato smontato, le punterie a tazza possono essere serrate in una morsa e il loro funzionamento può essere controllato.

Se una punteria idraulica si blocca su un motore con un bilanciere o un bilanciere a camme a rulli o su un motore più raro con bilancieri, la leva si rompe e il motore gira in modo molto irregolare, poiché la valvola interessata non può più aprirsi. Non appena si rimuove il coperchio della valvola, in questo caso si possono vedere i resti della leva.

Punteria idraulica
  • Risparmia fino all’80%
  • Team di supporto per verificare la compatibilità
  • Compara e ordina su un unico portale
Clicca qui per trovare le punterie della tua auto 

Posso continuare a guidare con una punteria idraulica difettosa?

Se le punterie idrauliche emettono rumore solo per un breve periodo di tempo dopo l’avviamento a freddo e se il ronzio scompare dopo un breve periodo di tempo, si può continuare a guidare senza problemi. Se il tintinnio dopo la partenza vi dà sui nervi, potete anche provare se il cambio dell’olio motore vi sarà d’aiuto. Invece di un olio a lunga durata, gli oli multigrado convenzionali sono spesso approvati dai produttori di veicoli.

Anche gli additivi per punterie idrauliche possono essere d’aiuto. Tuttavia, si dovrebbe sempre tenere presente che gli additivi non dovrebbero essere commercializzati secondo la premessa “faranno miracoli”. Ogni olio motore ha già un cocktail di additivi coordinato e in determinate circostanze le proprietà lubrificanti dell’olio possono anche essere peggiorate.

Se la valvola non si chiude più o il seguicamma a rulli è rotto a causa di una punteria a tazza difettosa, non si dovrebbe continuare a guidare, poiché anche altri componenti potrebbero essere interessati. Anche se arrivare in officina sarebbe certamente possibile, lo sconsigliamo vivamente. Ad esempio, se il carburante incombusto entra nel catalizzatore, può essere danneggiato molto rapidamente. Oppure un pezzo del rullo rotto del seguitore a camme cade nella trasmissione a catena della pompa dell’olio e lo disaccoppia. Seguono rapidamente i danni al motore.

Come funziona la riparazione di punterie idrauliche difettose?

In linea di principio, le punterie idrauliche non vengono riparate, ma sostituite o scambiate, poiché la riparazione è praticamente impossibile. Nel cilindro idraulico di una punteria a tazza idraulica, il metallo sfrega virtualmente contro il metallo, il che porta all’usura a lungo termine. Oltre alle sue proprietà idrauliche, l’olio motore dovrebbe anche ridurre al minimo l’attrito nella punteria idraulica e quindi prevenire l’usura. Se la punteria idraulica è talmente usurata che non è più in grado di mantenere la pressione dell’olio a sufficienza e comincia a vibrare, può solo essere sostituita. Né il passaggio ad un olio motore diverso o l’aggiunta di additivi rappresenta una riparazione.

Poiché al giorno d’oggi quasi tutti i motori hanno valvole in testa e alberi a camme, bisogna sempre scoprire prima se l’albero a camme o gli alberi a camme devono essere smontati per sostituire le punterie idrauliche difettose. Generalmente si può dire che per la sostituzione delle punterie a tazza con regolazione idraulica del gioco della valvola si deve sempre rimuovere l’albero a camme e quindi non ha molto senso cambiare solo la punteria difettosa. Spesso vengono offerti set completi con tutte le punterie per un motore.

Se si dispone di un motore in cui l’apertura delle valvole funziona tramite bilancieri a pettine o a rulli, può essere possibile cambiare questi bilancieri a pettine con le loro punterie idrauliche senza smontare l’albero a camme. In questo caso è sufficiente rimuovere solo il coperchio della valvola e si risparmia molto tempo di lavoro. Pertanto può essere utile anche cambiare solo la punteria a tazza idraulica difettosa, se è possibile identificarla con precisione.

Tuttavia, se si trova un rullo rotto, si dovrebbe procedere in questo modo solo se è possibile recuperare tutte le parti del rullo rotto dal motore. Altrimenti c’è il pericolo che la parte rimanente nel motore possa danneggiarlo ulteriormente. Spesso le parti mancanti si trovano nella coppa dell’olio e a volte vengono persino espulse durante il cambio dell’olio.

Se non si ha la fortuna di avere l’albero a camme installato, ci si chiede sempre se ha senso sostituire altri componenti. Se la cinghia dentata non è stata semplicemente sostituita, deve essere sempre sostituita contemporaneamente e non si deve lesinare sulla pompa dell’acqua, sulla puleggia del tenditore e sulle pulegge folli. Con un motore a catena, è essenziale controllare l’usura della catena, del tendicatena, delle guide di scorrimento e dei pignoni. Se necessario, si raccomanda anche di sostituire un set completo di catene con tutti i componenti della trasmissione a catena.

Se si passa sopra il ponte e si rinnova la guarnizione della testa del cilindro o anche le guarnizioni dello stelo della valvola dipende sempre dalla storia del veicolo e da quanto tempo si vuole guidare il veicolo. È sempre consigliabile informarsi in anticipo se il motore è noto per le guarnizioni dello stelo della valvola usurate o per una catena di distribuzione allungata. Una valutazione individuale da parte di un meccanico o di un ingegnere meccatronico è in realtà inevitabile. Per quanto riguarda il grado di difficoltà, le punterie idrauliche dovrebbero essere sostituite da un professionista. Inoltre, per impostare i tempi di controllo sono solitamente necessari diversi strumenti speciali. I produttori raccomandati per le punterie idrauliche sono INA, BGA e febi bilstein.

FAQ

Quanto costa sostituire una punteria a tazza idraulica?

Questo dipende in gran parte dalla quantità di lavoro. Mentre una punteria può costare 2 €, l’installazione può costare più di 500 €.

Comprare le punterie idrauliche online Â»

Posso continuare a guidare con una punteria a tazza idraulica difettosa?

Sì, se tintinna solo nella fase di riscaldamento. No, se fa girare il motore in modo irregolare.

Confronta i prezzi dei ricambi auto Â»

Qual è il vantaggio di un additivo per punterie idrauliche?

Un additivo per punterie idrauliche dissolve principalmente la contaminazione ma non può riparare le punterie idrauliche usurate.

Comprare le punterie idrauliche online »

Un olio più denso può aiutare contro il rumore delle punterie idrauliche?

Sì, un olio più viscoso può rimanere più a lungo nella punteria a tazza idraulica e può garantire che il motore non si muova durante il successivo avviamento a freddo.

Comprare ricambi auto online Â»

Devo cambiare tutte le punterie idrauliche se solo una è rotta?

È meglio, ma non assolutamente necessario, cambiare tutte le punterie idrauliche contemporaneamente. È difficile identificare esattamente una punteria a tazza idraulica difettosa. Naturalmente anche i costi e il carico di lavoro svolgono un ruolo importante in questo contesto.

Comprare ricambi auto online Â»

Immagine: Matis75/Shutterstock.com


Esonero di responsabilità:

DAPARTO non è responsabile di eventuali lesioni o danni alle cose durante il processo di riparazione o sostituzione per un uso improprio o di un’interpretazione errata delle informazioni fornite. Le informazioni sono fornite a titolo puramente informativo e non possono sostituire uno specialista. DAPARTO non è responsabile per l’uso scorretto o pericoloso di attrezzature, utensili e pezzi di ricambio. DAPARTO raccomanda che tutte le riparazioni siano effettuate con cura e nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.

5/5 – (9 votes)