L’auto vibra e va a scatti: le possibili cause

A chi è capitato, sa che può essere piuttosto spaventoso: l’auto vibra quando si accende il motore o “saltella” durante la guida o in accelerazione. Molti temono un difetto grave e costoso dell’auto come un guasto al motore. In realtà, ci sono molte ragioni diverse per cui un’auto si comporti cosi irregolarmente. Cavi allentati o componenti usurati sono cause particolarmente comuni di vibrazioni fastidiose. Questi difetti più piccoli e meno costosi devono comunque essere trovati e riparati rapidamente in modo che non si verifichino danni conseguenti al motore e al veicolo. Il viaggio successivo dovrebbe quindi portare all’officina più vicina, indipendentemente dal difetto.

Da ferma, l’auto si muove a scatti

Candela usurata
Se le candele sono consumate, l’unica cosa che aiuta è la loro sostituzione.

Se il motore dell’auto è già in difficoltà quando l’auto è ferma dopo l’avviamento, ci sono diverse possibili cause. Molto probabilmente si tratta di un danno minore al sistema di accensione. Se un cavo di accensione è difettoso, l’auto può scattare e vibrare già dopo l’avviamento da ferma. I difetti dei cavi di accensione possono essere causati da molte cose, a volte possono addirittura essere degli animali che rosicchiano i cavi. In officina, i cavi di accensione rotti possono essere sostituiti rapidamente.

Un altra causa scatenante per gli strappi del veicolo da fermo può essere un difetto della bobina di accensione. La bobina di accensione trasforma la bassa tensione in alta tensione. Solo in questo modo una scintilla di accensione può viaggiare attraverso la candela. Ciò rende la bobina di accensione una parte particolarmente importante e indispensabile del sistema di accensione. Con il passare del tempo, la parte soggetta a usura può essere sollecitata e danneggiata da difetti di contatto, cortocircuiti o influenze esterne. Il difetto si manifesta poi in scatti e bruschi strappi del motore e di accensione. In questo caso l’auto dovrebbe essere portata in un’officina il più presto possibile, perché il funzionamento dell’auto con una bobina di accensione difettosa può causare costosi danni conseguenti.

Se le candele si consumano, la distanza tra il centro e l’elettrodo cambia. Di conseguenza, la miscela aria-carburante non può più essere accesa al momento giusto, il che può portare a scatti da fermo. In officina le candele di accensione vengono rimosse e controllate (con uno spessimetro).

Acquista candele auto
  • Fino all’89% di risparmio
  • Team di supporto per verificare la compatibilità
  • Compara e ordina su un unico portale
Trova qui le candele per la tua auto 

Se lo strattone si verifica immediatamente dopo la sostituzione delle candele di accensione dell’auto o dopo aver lavorato sul motore, è possibile che un cavo di accensione sia collegato in modo errato. Un cablaggio errato può causare uno strappo della vettura dopo l’avviamento. Questo guasto può essere facilmente individuato ed eliminato anche in un’autofficina.

Se la pompa del carburante è usurata, il sistema di iniezione non è più in grado di fornire carburante sufficiente ai singoli cilindri. Inoltre, la miscela carburante-aria non può più essere accesa al momento giusto, il che può causare la “scossa” dell’auto. A proposito, problemi con la miscela di carburante e aria si verificano anche nei motori con carburatore.

Una causa più rara di scossoni è un volano a doppia massa difettoso, il cui compito è quello di tenere le vibrazioni del motore lontano dalla trasmissione e dalla trasmissione. Il sobbalzo si nota soprattutto al volante.

L’auto vibra durante la marcia e il motore non dà potenza

Valvola a farfalla aperta
Se la valvola a farfalla è molto sporca, il pulitore della valvola aiuta.

Può succedere che l’auto vibri e scatti durante la guida. Si può anche osservare che l’auto non tira quando accelera. In questo caso è ipotizzabile un difetto delle candele di accensione. Come parti soggette ad usura, le candele di accensione devono essere sostituite regolarmente. Se sono già usurate, il motore potrebbe avviarsi con un ritardo e l’accensione potrebbe guastarsi durante l’accelerazione. Questo si manifesta poi nel sussulto dell’auto durante la guida. Se è possibile un difetto delle candele di accensione, è necessario sostituirle immediatamente, altrimenti si corre il rischio di ulteriori danni conseguenti alla vettura. Anche se le candele sono umide, l’auto potrebbe comunque scattare. Occorre verificare se i problemi si verificano soprattutto in caso di pioggia. Ciò potrebbe indicare che le candele di accensione non sono adeguatamente protette dall’umidità. In questo caso è necessario visitare anche un’officina e sigillare le candele di accensione per proteggerle dall’umidità.

Inoltre, un debimetro difettoso può anche essere la causa della vibrazione e dello scuotimento dell’auto all’avvio o durante la guida. Questo piccolo sensore è molto importante per il funzionamento del motore, in quanto determina la quantità ideale di carburante da aggiungere all’aria del motore. Se il debimetro è difettoso, deve essere sostituito immediatamente. Se il sensore è solo sporco, può essere sufficiente una pulizia professionale per impedire che l’auto emetta vibrazioni. Ci sono diverse altre ragioni per cui l’auto non tira correttamente quando accelera. In questo caso una visita in officina è inevitabile. Un meccanico dell’auto cercherà l’area del problema, in modo che l’auto dovrebbe tirare come al solito quando la riparazione è fatta.

Se la valvola a farfalla è difettosa o molto sporca, o se la sonda lambda è difettosa (e trasmette valori errati alla centralina), può accadere che la miscela carburante-aria diventi troppo ricca (troppo carburante) o troppo magra (troppa aria). Ciò significa che il motore non può accendersi al momento giusto. Risultato: l’auto vibra.

Lambdasonde finden
  • Risparmia fino all’80%
  • Team di supporto per verificare la compatibilità
  • Compara e ordina su un unico portale
Clicca qui per trovare la sonda lambda 

L’auto scatta quando si cambia marcia

Durante il processo di cambio marcia possono verificarsi anche scossoni fastidiosi. La ragione più banale di tutto questo sono gli errori di guida. Se la marcia sbagliata viene inserita inavvertitamente o se il conducente non applica abbastanza acceleratore all’avviamento e al cambio di marcia, questo può farsi sentire da un sobbalzo del veicolo.

Un difetto del cilindro secondario, del cuscinetto di sgancio o della frizione può anche far vibrare l’auto quando si cambia marcia. La cosiddetta pizzicatura della frizione avviene, ad esempio, quando il disco della frizione è fortemente usurato. La frizione non può più fare presa come dovrebbe e non trasmette la potenza del motore a sufficienza. Se la frizione si solleva, si deve sempre consultare un meccanico.

Se la pompa del carburante è usurata o il filtro del carburante è intasato, i cilindri non sono sufficientemente alimentati di carburante, il motore non si accende al momento giusto e l’auto vibra, cosa che si può notare, ad esempio, quando si cambia marcia.

Le candele consumate possono anche portare ad un’accensione ritardata, che a sua volta può causare scatti o forti vibrazioni durante il cambio delle marce. Se l’auto si muove a scatti quando si cambia marcia, la causa dovrebbe essere chiarita al più presto.

L’auto vibra in l’accelerazione

Pompa carburante smontata
Se la pompa del carburante è difettosa, il motore non viene alimentato correttamente, il che può anche causare “scosse o scossoni” alla vettura.

Lo scatto del veicolo durante l’accelerazione è particolarmente stressante durante il viaggio. Se l’autista accelera e l’auto si muove o traballa, ciò indica, tra l’altro, che non arriva abbastanza carburante al motore. Questo problema può essere causato da una pompa del carburante difettosa. Se la pompa della benzina o del diesel dell’auto è difettosa, il motore non può più essere alimentato con carburante sufficiente. Questo si manifesta con il sospettoso sussulto quando si accelera. Se si continua a guidare con una pompa del carburante difettosa, nel peggiore dei casi può guastarsi completamente. Il veicolo si fermerà e dovrà essere portato via con un carroattrezzi, la pompa del carburante dovrebbe quindi essere controllata da un’autofficina e sostituita.

Un altro possibile fattore scatenante per lo scuotimento e la vibrazione durante l’accelerazione può essere il filtro del carburante. Se il filtro è molto sporco o addirittura intasato, la quantità sufficiente di carburante non può più raggiungere il motore. Questo si traduce in una perdita di potenza e in uno scossone del motore. Se si verifica questo problema, il filtro deve essere sostituito il più presto possibile. Questo è l’unico modo per garantire che l’auto possa continuare a funzionare senza problemi.

Acquista filtro del carburante
  • Risparmia fino all’80%
  • Team di supporto per verificare la compatibilità
  • Compara e ordina su un unico portale
Clicca qui per trovare il filtro per la tua auto 

Nei motori diesel con gruppo pompa-ugello, un difetto del gruppo può far sì che la pressione di iniezione non sia più corretta e che il rispettivo cilindro non sia più sufficientemente rifornito di carburante. Ciò farebbe sì che il motore si spenga “a vuoto”, cioè che si crei un’oscillazioneche si nota particolarmente durante l’accelerazione.

Se il manicotto dell’assale (soffietto) è strappato, il grasso può fuoriuscire all’interno e lo sporco e la polvere della strada possono entrare nel giunto dell’albero motore. L’attrito di polvere e sporcizia sul giunto provoca abrasione, che a sua volta provoca giochi nel giunto dell’albero motore. Questo gioco può causare la rottura dello snodo. Questa corsa irregolare si avverte prima al volante e soprattutto durante l’accelerazione.

Lo scopo del supporto del motore è quello di smorzare le vibrazioni e gli urti causati da dossi stradali, frenate e accelerazioni. Se la gomma del supporto del motore è consumata, lo smorzamento non funziona più e l’auto vibra ad ogni azione, soprattutto in accelerazione e in frenata.

L’auto vibra in frenata

Freno a disco usurato
Se i dischi dei freni sono surriscaldati o di qualità inferiore, durante la frenata possono verificarsi dei movimenti a scatti.

Anche durante la frenata possono verificarsi vibrazioni o scuotimenti. L’auto poi scatta improvvisamente in frenata, il che provoca una grande incertezza per il guidatore. Una possibile causa è il surriscaldamento dei dischi dei freni. Ciò può essere causato, ad esempio, da lunghi viaggi su strade in pendenza o da un pistone bloccato nella pinza del freno. Se il disco del freno è diventato molto caldo in alcuni punti, l’auto vibrerà durante la frenata. Con i dischi freno economici il sobbalzo può essere causato anche da materiale inferiore. Se i dischi freno sono mal costruiti, la forza frenante non può agire in modo uniforme sulla circonferenza del disco. Di conseguenza, il conducente nota una vibrazione incontrollata della sua auto durante la frenata. Se lo scuotimento è dovuto ai dischi dei freni, questi devono essere immediatamente sostituiti in officina.

Bremsscheiben kaufen
  • Risparmia fino all’80%
  • Team di supporto per verificare la compatibilità
  • Compara e ordina su un unico portale
Clicca qui per trovare i dischi freno adatti alla tua auto 

Oltre ai dischi dei freni, la vibrazione può essere dovuta anche alle estremità dei tiranti difettosi. Un’indicazione di ciò è che il veicolo tira a destra o a sinistra durante la frenata.

Se il tirante è piegato, di solito anche lo sterzo dell’auto ne risente. Questo difetto deve quindi essere controllato e riparato immediatamente.

Uno sbilanciamento delle ruote può anche causare il problema dell’auto in frenata e durante la guida ad alta velocità. Un meccanico può bilanciare le ruote, il che dovrebbe risolvere il problema rapidamente.

Come per l’accelerazione, anche durante la frenata si possono verificare dei sobbalzi perché la gomma del supporto del motore si è crepata e il supporto del motore non è più in grado di svolgere la sua funzione di smorzamento. In questo caso il supporto del motore verrebbe sostituito in officina con uno nuovo.

Infine, ma non meno importante, il sistema frenante antibloccaggio (ABS) può anche causare scatti durante la frenata – ma in questo caso, lo scossone è intenzionale e prevedibile.

Oltre alle cause elencate, altri difetti possono essere responsabili delle scosse e delle vibrazioni. La soluzione migliore in ogni caso è quella di andare in un’ officina e far controllare l’auto. Specificando l’esatta situazione in cui l’auto sta sobbalzando, il componente difettoso può essere trovato e sostituito rapidamente. Una volta che il colpevole è stato trovato e che è stato posto rimedio al sussulto, il viaggio può essere di nuovo goduto in modo sicuro e senza problemi.

FAQ

Posso continuare a guidare con un’auto che va a scatti?

Se l’auto vibra, la causa dovrebbe essere chiarita il più rapidamente possibile. Nel peggiore dei casi anche il più piccolo difetto, se non trattato, può portare a danni al motore.

Confronta i prezzi dei ricambi auto Â»

La mia auto si muove a scatti mentre guido – qual è la causa?

Le cause possibili sono molteplici: candele di accensione rotte, un debimentro difettoso, una valvola a farfalla difettosa o molto sporca o una sonda lambda difettosa.

Comprare ricambi auto online Â»

Perché la mia auto vibra da ferma?

Una vibrazione da ferma spesso deriva da cavi di accensione difettosi o inseriti in modo errato, da un difetto della bobina di accensione, da candele consumate, da una pompa del carburante consumata o da un volano a doppia massa rotto.

Più informazioni »

Perché la macchina scatta quando cambia marcia?

Spesso è semplicemente dovuto ad errori di guida, ad esempio perché è stata inserita la marcia sbagliata. Ma anche i difetti del cilindro schiavo, del cuscinetto di sgancio, della frizione e l’usura della pompa del carburante o del filtro e delle candele di accensione possono portare a scatti.

Confronta i prezzi dei ricambi auto Â»

Perché la macchina scatta quando accelera e frena?

Se la pompa del carburante o il filtro del carburante è danneggiato o intasato, il gruppo pompa-ugello è danneggiato o il bagagliaio dell’assale è strappato, si può avvertire una vibrazione più o meno forte quando si accelera. Se l’auto vibra durante la frenata, ciò può essere dovuto a dischi dei freni surriscaldati o mal lavorati, estremità del tirante difettose, un tirante usurato o uno sbilanciamento delle ruote. Una gomma strappata sul supporto del motore può far scattare la macchina sia in frenata che in accelerazione.

Comprare ricambi auto online »


Esonero di responsabilità:

DAPARTO non è responsabile di eventuali lesioni o danni alle cose durante il processo di riparazione o sostituzione per un uso improprio o di un’interpretazione errata delle informazioni fornite. Le informazioni sono fornite a titolo puramente informativo e non possono sostituire uno specialista. DAPARTO non è responsabile per l’uso scorretto o pericoloso di attrezzature, utensili e pezzi di ricambio. DAPARTO raccomanda che tutte le riparazioni siano effettuate con cura e nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.

2.1÷5 – (100 votes)